DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO

Il Centro MeTe  propone diversi servizi e attività finalizzati alla promozione del benessere di bambini ragazzi con DSA e delle loro famiglie.

PASSAPAROLA –  doposcuola specialistico per bambini e ragazzi con DSA

Attraverso specifici laboratori vogliamo fornire un supporto specializzato per affrontare  i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (dislessia, disortografia, disgrafia e discalculia) nello studio attraverso un approccio metacognitivo. Allo stesso modo l’intento è quello di favorire la comprensione delle materie scolastiche attraverso le nuove tecnologie e metodologie basate sui diversi stili di apprendimento, migliorare le strategie di studio e la gestione delle situazioni di difficoltà; favorire la motivazione, l’autostima, la consapevolezza di sé e l’autonomia, instaurare un buon clima di gruppo che favorisca la socializzazione tra pari.

A CHI

Studenti della Scuola Primaria (a partire dalla classe II) e della Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado con Bisogni Educativi Speciali (lg 170/2010, Bes,  lg104/92) o con difficoltà nell’acquisizione delle strumentalità  di base di lettura e scrittura (Scuola Primaria)

DOVE

Comano Terme, Tione e Pinzolo

FORMAZIONE PER INSEGNANTI E GENITORI 

Nell’ambito dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento, organizziamo incontri formativi e di approfondimento dedicati sia ai docenti sia ai genitori.

In occasione della Terza edizione della Settimana Nazionale della Dislessia il Centro MeTe ha partecipato alla realizzazione dell’appuntamento formativo e informativo “Un approccio positivo all’apprendimento: incontro per genitori” dedicato ai genitori di bambini e ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

LABORATORI DI POTENZIAMENTO DELL’APPRENDIMENTO E DELL’AUTONOMIA

Progettiamo, organizziamo e realizziamo giornate intensive di approfondimento ed esercitazione con focus su strategie, strumenti e metodologie per un approccio personale ed efficace all’apprendimento. Il percorso porta bambini e ragazzi nelle condizioni di sperimentare, anche attraverso l’uso della tecnologia, strategie diverse di accesso e di rielaborazione dei contenuti, di risoluzione delle consegne, di sintesi e di memorizzazione di quanto elaborato.

I percorsi possono essere strutturati ad hoc sulla base delle esigenze della committenza o dei partner di progetto.

A CHI

Studenti  delle classi 4^ e 5^ della Scuola Primaria, studenti della Scuola Secondaria di Primo e di Secondo Grado.

BUONI DI SERVIZIO

Possibilità di usufruire dei Buoni di Servizio co- finanziati dal programma Operativo Fondo Sociale Europeo 2014-2020
della Provincia autonoma di Trento”. Maggiori info al sito internet www.fse.provincia.tn.it o presso la Struttura Multifunzionale territoriale ad Personam di Trento al Numero Verde 800 163 870.

Clicca qui per scoprire di più e per capire come fare per richiedere il progetto di erogazione.

BUONI DI SERVIZIO