PROGETTO FSE

PROGETTO FSE
25 Agosto, 2020 artico

PERCORSO POST LAUREA NELL’AMBITO DELL’INNOVAZIONE SOCIALE
Area PLA: Profilo Giuridico. Esperto in affidamenti di servizi sociali

“LEGAL COUNSELOR NELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI SOCIALI”

Codice Progetto 2019_2_973_05.21
Questa iniziativa è realizzata nell’ambito del Programma operativo FSE 2014-2020 della Provincia Autonoma di Trento grazie al sostegno finanziario del Fondo Sociale Europeo, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento.

 

Paris

Che cos’è?
È un percorso formativo post laurea organizzato da INCONTRA S.C.S. approvato e finanziato nell’ambito del Programma Operativo FSE 2014-2020 sull’Avviso di cui alla deliberazione della Giunta Provinciale della Provincia Autonoma di Trento n. 2178 di data 20 dicembre 2019 a valere sull’Asse 2 “Inclusione sociale e lotta alla povertà” obiettivo specifico 9.7 “Rafforzamento delle imprese sociali e delle organizzazioni del terzo settore in termini di efficienza ed efficacia delle loro azioni”.

Obiettivi
Il percorso ha lo scopo di formare la figura di esperto in affidamenti di servizi sociali, ossia un professionista con solide competenze negli ambiti della contrattazione con la pubblica amministrazione e del terzo settore, profonda conoscenza del quadro normativo di riferimento e del funzionamento dei servizi socio assistenziali. È pertanto un consulente in grado di supportare gli enti del privato sociale e gli stessi enti pubblici nella fase di scelta dello strumento giuridico più adatto a seconda del bisogno individuato. Tale profilo professionale potrà operare con ampio grado di autonomia e responsabilità, rapportandosi direttamente con la direzione dell’ente di riferimento e coordinando gli altri uffici coinvolti. Al contempo, tale figura svolgerà compiti non solo legati alla fase di pura consulenza, ma la propria attività verrà rivolta anche alla fase operativa, che prevede la stesura del bando di gara o la predisposizione della documentazione richiesta per la partecipazione ad una procedura di affidamento.

A chi è rivolto?
Persone residenti o domiciliate in Provincia di Trento non collocate in quiescenza in possesso alla data di iscrizione (che non coincide con quella di adesione: l’iscrizione vera e propria avviene infatti solo successivamente alla fase di selezione) di: 1) diploma di laurea in giurisprudenza, economia, sociologia; oppure 2) diploma di laurea diverso ma con esperienza lavorativa di almeno 5 anni presso: a) un ente pubblico o ente del terzo settore operante nel settore dei servizi sociali con mansioni di coordinamento di un’area/servizio, oppure b) un ente pubblico o privato con mansioni afferenti l’ufficio gare/appalti. Preferibile livello di inglese B1. Hanno precedenza nell’iscrizione i residenti in nella Provincia di Trento. Numero minimo partecipanti: 12.

Come si accede?
Per partecipare al percorso occorre inoltrare la scheda di adesione disponibile presso le sedi della Struttura Multifunzionale Ad-Personam e sul sito www.fse.provincia.tn.it, tale scheda dovrà pervenire entro le ore 23.59 del giorno 25/09/2020 alla Struttura Multifunzionale Territoriale-Ad Personam dell’Ufficio Fondo Sociale Europeo, Via Pranzelores, 69 Trento. secondo una delle seguenti modalità: 1) Consegna a mano; 2)Invio tramite posta elettronica all’indirizzo pec adpersonam.fse.tn@pec.it (se non in possesso di un indirizzo CEC-PAC allegare Carta d’identità); 3) Invio per fax al numero 0461 390707 (allegare carta d’identità e conservare la ricevuta di avvenuta spedizione); 4) Invio per posta con raccomandata A/R a Struttura Multifunzionale Territoriale Ad Personam, via Pranzelores, 69, 38121 Trento (allegare Carta d’identità. Farà fede la data del timbro dell’ufficio accettante). Successivamente all’adesione seguirà la fase di selezione dei partecipanti la quale consisterà in un test psico-attitudinali e colloqui individuali per la verifica del fattore motivazionale; essa verrà effettuata presso il Centro Teatro di Trento in via Degli Olmi n. 24 nei giorni 18/09/2020 (per le domande pervenute entro il 11/09/2020, in cui si prevede l’individuazione dei primi 8 partecipanti, fermo restando che la graduatoria finale sarà unica) e 02/10/2020 (per le domande pervenute dal 12/09/2020 al 25/09/2020).
Le persone selezionate potranno quindi iscriversi al corso compilando l’apposita scheda di conferma di iscrizione.

Durata
1000 ore pro capite di cui 600 ore Aula e/o laboratorio e 400 ore tirocinio.

Contenuti
Patto formativo e creazione del gruppo d’aula; “Ue e suo funzionamento” oppure “Principi e fondamenti del servizio sociale” a seconda delle conoscenze in entrata; corsi di preparazione alle certificazioni in lingua inglese (FCE e Legal English); libertà di mercato e politiche di coesione sociale nel diritto europeo; terzo settore e nuovo sistema del welfare nei servizi sociali; sistema di accreditamenti nell’attuazione delle politiche sociali; contratti con la Pubblica Amministrazione; scrittura efficace; strumenti da disposizione degli enti del terzo settore; strumenti per l’erogazione dei servizi socio assistenziali e per il finanziamento delle attività degli enti del terzo settore; sicurezza sul posto di lavoro; strumenti per un’efficace ricerca attiva del lavoro e sistema provinciale di certificazione delle competenze; creazione del dossier delle competenze; sbocchi professionali del Legal Counselor.

Previsione viaggi di studio
Si prevedono visite di studio a Roma , Milano e presso gli uffici provinciali della P.A.T.

Attestazioni/Certificazioni
Certificazioni linguistiche di inglese previo superamento dell’esame; attestati sicurezza sul lavoro; dossier delle evidenze per il percorso di certificazione delle competenze; attestato di frequenza e dei risultati di apprendimento.

Soggetto Attuatore
INCONTRA S.C.S., Piazza Cesare Battisti n. 69 – fraz. Breguzzo , 38087 Sella Giudicarie (TN); tel.349/5287270 e-mail: alessio.dallecarbonare@conmetepuoi.it (referente: dott. Dalle Carbonare Alessio)