Cos’è il Bando Pro-iettati??

Il Progetto Pro-iettati, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali e promosso dalla PAT, prende forma a dicembre 2020 grazie alla collaborazione tra la Pro Loco di Carisolo che è L’Ente capofila, la Cooperativa Sociale Incontra, la Biblioteca Comunale di Pinzolo, il Parco Naturale Adamello Brenta e la Pro Loco di Vigo Rendena. Gli obiettivi su cui verte sono la volontà di far emergere e valorizzare i principali aspetti storico-culturali, ma anche ambientali, del Territorio attraverso la proattività ed il protagonismo dei giovani che lo abitano.

Grazie anche al coinvolgimento dell’Istituto di Istruzione L. Guetti di Tione, con il quale è stato avviato un Progetto di Alternanza Scuola Lavoro, i giovani tra i 16 ed i 25 anni che si sono messi in gioco sono una trentina.

Nella prima fase, tra gennaio e maggio, i giovani sono stati impegnati in un percorso formativo volto ad offrire loro gli strumenti  per pensare e organizzare delle attività che possano coinvolgere, nella seconda fase del progetto, target diversi su proposte diversificate ma centrate su due filoni: l’attenzione alla valorizzazione dell’ambiente e alla sostenibilità e la narrazione attraverso storie e leggende come mezzo di sensibilizzazione a temi locali e culturali fondamentali del nostro territorio.

Le attività avranno luogo nei mesi di luglio e di agosto in tre luoghi principali:

  • a Pinzolo, presso la Pineta, dove ci saranno dei momenti di narrazione pensati per le famiglie, ma anche laboratori green per adulti;
  • a Carisolo, nella sede del Geopark o e nel vicino Castagneto, con incontri pensati per famiglie con bambini dai 6 ai 10 anni che valorizzino ciò che questi luoghi hanno da offrire lasciando comunque spazio a momenti ludici;
  • a Darè, nello specifico a Casa Cus, dove momenti di narrazione e di gioco si alterneranno per ricordare come si viveva un tempo nelle nostre Valli, attraverso i passatempo preferiti dai bambini di allora, sempre però con un occhio di riguardo alla sostenibilità e alle risorse locali.

Ad esse si aggiungono due iniziative di valorizzazione di luoghi caratteristici della Valle, attraverso la realizzazione di qr-code in loco che rimandano a mappe, video, descrizioni inerenti il territorio stesso e un ciclo di proiezioni serali di film sulla montagna nel Castagneto di Carisolo.

Il punto di forza di questo Progetto è sicuramente la grande sinergia che muove le realtà che lo hanno promosso e che continuano a collaborare nel tentativo di offrire una visione più chiara e consapevole delle grandi opportunità che il territorio in cui viviamo può dare a quanti siano disposti a (ri)scoprirlo e rispettarlo.

Articoli recenti