LAGO DI RONCONE Alla scoperta della bandiera blu

E’ al via il progetto Lago di Roncone Alla scoperta della bandiera blu. La cooperativa Incontra ha presentato un progetto sul bando del Comune di Sella Giudicarie finalizzato alla valorizzazione e al riconoscimento del marchio Bandiera Blu e si è aggiudicata l’organizzazione della attività per il biennio 2022-2023.

Il fitto calendario prevede iniziative diverse per target e tipologia che si ispirano però ad una logica comune: affiancare con figure esperte la rete guidata dal Comune di Sella Giudicarie, che già opera sul Territorio per la promozione e la tutela della sostenibilità ambientale.

All’interno dell’area educazione del Centro Mete vi è un ambito specifico dedicato al tema della sostenibilità ambientale che promuove da diversi anni attività ed iniziative specifiche.

Da qui la decisione di partecipare alla gara indetta dal Comune di Sella Giudicarie per l’organizzazione di eventi finalizzati alla valorizzazione e al riconoscimento del marchio Bandiera Blu, il prestigioso marchio rilasciato dalla FEE (Foundation for Environmental Education) per la qualità delle acque, il turismo sostenibile, la gestione dei rifiuti e la valorizzazione delle aree naturalistiche che attesta l’importante traguardo raggiunto dalla politica del Territorio per quanto riguarda il rispetto dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile.

Il team del Centro, coordianto dagli esperti Mattia Mascher e Laura Parigi, ha pianificato per il biennio 2022-2023 una ricca serie di eventi ed iniziative, diversificate per target e tipologia, che prenderà il via il 16 luglio con la presentazione del libro “Rifiuti Addio” presso il Lago di Roncone, in occasione della quale il prof. Erminio Rizzonelli dialogherà con la scrittrice ed eco-narratrice Elisa Nicoli sul tema dello spreco.

Il filo conduttore che sta alla base delle proposte in programma (e più in generale del Centro) è quello di valorizzare al meglio il Territorio in tutte le sue forme e potenzialità, offrendo un  supporto competente per valorizzare le molte risorse ed esperienze presenti e per trovare insieme nuove strade da percorrere e idee da sviluppare.

Equipe Educazione MeTe

Articoli recenti